Il progetto Jaramme, promosso da PREMIO RONZINANTE ed dell’associazione C.R.E.A. vuole essere l’ennesimo tentativo di dare voce alle differenze, rendendo omaggio al poeta Albino Pierro nel centenario della sua nascita (1916- 2016). L’idea di Francesco Gallo e Vito Valente – in collaborazione con il Parco Letterario Albino Pierro di Tursi – è quella di riprendere il filo di un discorso che, a partire dalla riflessione sul senso e sulla possibilità di fare poesia oggi, possa raccontare i versi ed il mondo di uno dei più grandi poetidel ‘900. Nei decenni passati il poeta lucano era stato amato ed apprezzato dai maggiori critici letterari italiani e stranieri sino ad arrivare ad un soffio dal premio Nobel per la letteratura. Poi il discorso su Pierro si è interrotto, è scivolato nell’oblio della consueta trascuratezza culturale italiana. L’ambizione della pubblicazione C.R.E.A è quella di dipanare quel filo, scioglierlo dalle incrostazioni del tempo e delle mode per ridare voce e suono alle parole di un poeta fuori dal comune. Questo libro destinato ai più piccoli è il primo felice momento del nostro lavoro sul mondo di Don Albino, il secondo sarà la scrittura e la messa in scena di uno spettacolo teatrale dedicato al racconto della sua vita e del suo mistero poetico: scrivere versi nuovi con parole vecchissime, narrare sentimenti antichi da uomo moderno.